P.Iva: 07083410725 - Loretta Valentino - Tutti i diritti riservati 

Fashion Therapy

I Colori dei 7 Chakra e i Benefici per la Salute

Created: 07 Apr 2023  / Categories: Chakra, Colore, Fashion Therapy

I Colori dei 7 Chakra e i Benefici per la Salute

Se finora avevi pensato ai colori come delle semplici decorazioni per abbellire i tuoi outfit, sto per aprirti un nuovo mondo.

I colori, secondo la naturopatia e in particolare la teoria dei chakra, hanno delle frequenze speciali. Ogni colore è in grado di regolare un determinato aspetto della nostra salute psicofisica: essendo ciascun colore collegato ad un chakra, essi agiscono sui centri energetici presenti nel nostro corpo, ricevendo, assimilando o esprimendo energia sotto numerosi punti di vista.

Scopriamoli tutti!

1 Chakra e Rosso

1 chakra rosso
1 chakra legato al rosso

Il rosso è associato al primo chakra, quello della radice che ci radica in noi stessi dandoci equilibrio. È un colore caldo ed energetico che ha effetti positivi sia sull'attività fisica che su quella mentale. Infatti, stimola la circolazione e dona euforia, in quanto direttamente collegato al cuore. Evoca passionalità e stimola la fiducia in se stessi, donando equilibrio e stabilità in tutti gli aspetti della vita. Il rosso è consigliato a chi soffre di depressione e malinconia ed il modo migliore per beneficiarne è vestendosi con abiti in questo colore.

2 Chakra e Arancione

2 chakra arancione
2 chakra legato all'arancione

L’arancione, colore del secondo chakra, è direttamente collegato alla salute sessuale e alla creatività. È il colore di chi vive bene la propria sessualità, di chi non ha paura di mostrarsi per quello che è e ha un rapporto di fiducia con il proprio partner, senza possessività o dipendenze. Indossarlo fa superare ansie e paure in quanto è capace di riequilibrare il sistema nervoso evocando positività e gioia, ed è per questo che è consigliato a chi ha bisogno di incoraggiamento e buonumore.

3 Chakra e Giallo

3 chakra e giallo
3 chakra legato al giallo

Il giallo è il colore del sole, del calore e dell'energia vitale. Infatti è collegato al terzo chakra, il centro energetico che rappresenta il nostro sole interiore, e che ha il compito di gettare luce su tutti gli avvenimenti della nostra vita per permetterci di elaborarli. Rappresenta la luce, il fuoco, il calore e l’energia, proprio come una fonte calda di luce solare ci fa sentire energici, sicuri e padroni di noi stessi. Ecco perché le frequenze del giallo possono risultare benefiche da indossare  quando la realtà intorno a noi appare deludente, poco appagante, se ci sentiamo senza nessun incentivo o motivazione ad andare avanti.

4 Chakra e Verde

4 chakra e verde
4 chakra legato al verde

Il verde è il colore del quarto chakra, quello del cuore, benefico per il sovraeccitamento e l'iperattività, perchè evoca serenità e calma, proprio come quando ci troviamo totalmente immersi nella natura. Essendo collegato alla speranza e alla pace dei sensi, è ideale da indossare quando si soffre di insonnia o di disturbi del sonno.

5 Chakra e Azzurro

5 chakra e azzurro
5 chakra legato all'azzurro

Collegato al quinto chakra, quello della gola, del naso e delle orecchie, l'azzurro dona energia nella comunicazione, aumentando la capacità di riflessività e di sensibilità. È infatti utile indossarlo per agire su tutti i problemi associati all’emotività, all'impulsività e alle difficoltà di comunicazione con gli altri.

6 Chakra e Indaco

6 chakra indaco
6 chakra legato all'indaco

L'indaco è collegato al sesto chakra, quello dell’immaginazione. Svolge una funzione opposta a quella del rosso, perché ha effetti calmanti e rilassanti sulla psiche e sul corpo. Abbassa la tensione intervenendo sul sistema nervoso, oltre ad infondere negli altri un senso di sicurezza e fiducia. È bene indossarlo per connetterci meglio con noi stessi e con gli altri.

7 Chakra e Viola

7 chakra viola
7 chakra legato al viola

Il viola associato al settimo  chakra, quello della coscienza e della consapevolezza. È legato alla meditazione e alla spiritualità, e per questo svolge una funzione di moderazione dell’irritabilità e degli stati di irragionevolezza. È il colore che ha maggiori effetti sulla psiche: indossarlo favorisce i sogni, la capacità intuitiva, l’ispirazione e la creatività.


Bianco e Nero: il Significato Nascosto Dietro il Più Classico degli Abbinamenti

Created: 14 Dic 2022  / Categories: Colore, Fashion Therapy

Bianco e Nero: il Significato Nascosto Dietro il Più Classico degli Abbinamenti

Che effetto ha su di noi il bianco e nero? Partiamo dalla lingua italiana!

Quando una persona è intransigente e non accetta “mezze misure”, si dice che veda ogni situazione come “o bianca o nera”. Questo perché il bianco e il nero rappresentano i due estremi inconciliabili: la luce e il buio, il giorno e la notte, il bene e il male.

Il nero e il bianco in fondo sono i colori preferiti dalle personalità forti inclini al dissenso, come gli adolescenti, gli intellettuali e gli artisti in cerca della definizione della propria identità, che spesso analizzano e vedono le cose della vita proprio in maniera "estrema".

Ma cosa succede quando uniamo insieme questi due colori opposti? Qual è il significato nascosto dietro il più tradizionale degli abbinamenti? Vediamolo insieme!

bianco e nero nei look
un look bianco e nero

Il Bianco e Nero nel Taoismo

Nel taoismo, il bianco e il nero uniti nel simbolo dello yin e lo yang rappresentano la ricerca di se stessi e il raggiungimento dell’equilibrio interiore.

La spirale nera Yin, che ha al suo interno un punto bianco, e la spirale bianca Yang, che ha al suo interno un punto nero, indicano l’impossibilità di vivere di opposti assoluti.

Simbolicamente, bianco e nero sono due manifestazioni della stessa entità: uno è luce, l’altro assenza di luce. E il mondo senza questa alternanza non esisterebbe.

Il Bianco e Nero in Fotografia

Vi siete mai chieste perché le foto in bianco e nero ci affascinano così tanto, nonostante viviamo in un mondo "a colori"? Il motivo di questo fascino è che le fotografie in bianco e nero rivelano l’essenza delle cose, mostrandone sia le luci che le ombre.

Donano più emozione perché trasmettono la vera natura, il vero significato racchiuso in uno scatto: e con l’abbigliamento è lo stesso! Vediamo perché!

Il Bianco e Nero nell'Abbigliamento

Indossare il bianco e nero insieme indica l’accettazione del buono e del bello che c’è dentro di noi, il raggiungimento di un compromesso che ci permette di vivere serenamente e in equilibrio con il nostro io nonostante le sue luci e le sue ombre.

Agli occhi degli altri è un abbinamento che indica maturazione e consapevolezza, perché è segno di una accettazione di se stessi sia nei pregi che nei difetti!

abbinamento bianco e nero
abbinamento bianco e nero

Ecco 4 consigli su 4 occasioni d'uso per usare l'abbinamento bianco e nero:

  1. Meeting Professionali: L'abbinamento bianco e nero è un classico intramontabile perfetto per i meeting professionali. Rappresenta eleganza e sicurezza, trasmettendo un messaggio di equilibrio e competenza.
  2. Serate Speciali: Quando la situazione richiede un tocco di raffinatezza, l'abbinamento bianco e nero è la scelta vincente. Sia per una serata di gala, un matrimonio elegante o una festa esclusiva, questo duo cromatico ti farà brillare senza sforzo, specialmente se accompagnato da accessori lucenti, dorati o in argento, sottolineando il tuo senso dello stile bilanciato.
  3. Appuntamenti Romantici: Per un appuntamento romantico, l'abbinamento bianco e nero è una scelta sofisticata. Simboleggia l'eleganza senza sforzo, permettendo al tuo carattere di brillare senza distrazioni cromatiche.
  4. Giornate Casual con un Tocco di Classe: Non solo per le occasioni formali, ma anche nelle giornate più casual, l'abbinamento bianco e nero può essere una scelta che aiuta ad affrontare la quotidianità con il giusto equilibrio.
un outfit bianco e nero è la scelta ideale per serate speciali
un outfit bianco e nero è la scelta ideale per serate speciali

Vuoi approfondire i miei trucchi di stile? Seguimi sul mio canale Instagram @valentinoloretta o sulla pagina FB Loretta Valentino e rimani sempre aggiornate sulle ultime novità in tema di Consulenza di Immagine e Fashion Therapy!


Come Vestirsi al Primo Appuntamento: Consigli per Non Sbagliare

Created: 19 Set 2022  / Categories: Fashion Therapy, Tutorial

Come Vestirsi al Primo Appuntamento: Consigli per Non Sbagliare

Per molte donne, inutile negarlo, il primo appuntamento rappresenta un'importante investimento di risorse psicologiche, mentali e fisiche, tutte orientate ad un unico obiettivo: fare colpo!

Perché se pensiamo che quel "lui" con cui stiamo andando a cena per la prima volta potrebbe davvero rivelarsi l'uomo perfetto per noi, non possiamo proprio permetterci errori: tutto deve filare liscio come l'olio, non è così?

Le domande che ci facciamo prima di quel fatidico giorno sono più o meno sempre le stesse:

"Cosa devo mettere per fare una bella impressione?"

"Come mi vesto per sedurlo, ma senza sembrare una che va con tutti"

"Qual è l'abbigliamento giusto per farmi prendere sul serio, ma evitando di apparire come una bacchettona?"

La verità è che, in vista del primo appuntamento, ci concentriamo al massimo per rispettare - e volendo superare - quelle che potrebbero essere le sue aspettative nei nostri confronti. Infatti, nel momento del fatidico incontro desideriamo sostanzialmente mostrarci al massimo delle nostre potenzialità: avremo a disposizione poche ore per raccontarci e far sì che la scintilla si accenda, anche se vi avverto, tutto si gioca a partire dai primi minuti dell'incontro. Vediamo perché!

Perché È Importante Scegliere Cosa Indossare al Primo Appuntamento

Studi di neuropsicologia dimostrano addirittura che bastano solo 7 secondi affinché una persona si faccia un'idea generale del suo interlocutore, ed è inevitabile che in un lasso così breve di tempo a giocare il ruolo più importante - volenti o nolenti - sia proprio l'aspetto esteriore!

Ci avrete fatto caso che le domande che di solito ci poniamo nel prepararci psicologicamente e fisicamente all'incontro hanno a che fare per la maggiore con il modo in cui pensiamo di vestirci e agghindarci: la Fashion Therapy insegna che l'abbigliamento parla di noi in maniera spesso più efficace di quanto riusciremmo a fare con le parole, specialmente in occasioni come i primi appuntamenti in cui il tempo a disposizione per dire qualcosa di noi è davvero poco.

In tal senso, se da un lato all'incontro è fondamentale mettere in campo i propri punti di forza caratteriali e attitudinali (cercando di essere sempre noi stesse per evitare che quell'uomo stia uscendo con una donna che più tardi potrebbe finire per rivelarsi qualcun altra con cui non c'è compatibilità, con tutte le conseguenze che ne seguono), dall'altro lato è altrettanto importante dare i giusti "segnali visivi" attraverso il nostro abbigliamento, per evitare:

  • che le nostre intenzioni vengano fraintese;
  • di non riuscire a esprimere la nostra personalità al 100%;
  • che un abbigliamento scelto senza consapevolezza ci faccia sentire a disagio e ci faccia sprecare, forse, l'appuntamento della vita.

Ecco quindi qualche consiglio di Fashion Therapy su come vestirsi al primo appuntamento, per aiutarvi a capire che il punto non è tanto come lui ci vede, ma come noi vogliamo essere viste!

Outfit per Primo Appuntamento: Cosa Indossare per Concludere...con il Botto!

Se non escludi che il primo appuntamento possa evolvere in una situazione più intima, il tuo abbigliamento dovrebbe poter parlare più o meno velatamente delle tue intenzioni.

Chiariamolo una volta e per tutte: non c'è niente di male a mettere in gioco la componente sessuale durante un appuntamento (se lo si vuole), e non c'è motivo di avere paura di essere giudicate male per questo. Perché se con l'uomo dell'appuntamento c'è compatibilità lo si vede anche dalle sue reazioni alle nostre intenzioni, comprese quelle di natura sessuale. Se noi siamo propense a voler approfondire l'intimità fin dal primo incontro, l'uomo perfetto per noi dovrebbe essere qualcuno che non ha problemi con la nostra inclinazione: se verremmo giudicate male per questo, probabilmente quell'uomo non fa per noi (non siamo mica noi ad essere sbagliate!).

Detto ciò, ci sono due tipi di look che puoi adottare in questo caso:

  1. il denim cut out skinny o con gli strappi abbinato ad un capo di maglieria attillata, di colore nero se non vuoi esprimere troppo esplicitamente la tua voglia di passare al sodo, o bianca semi trasparente se non hai problemi a fare luce sul tuo intento;
  2. un contrasto tra un pezzo maschile e uno femminile, ad esempio una giacca o una camicia over con tacco vertiginoso o reggiseno in pizzo a vista, che fa girare la testa alla maggior parte degli uomini, permettendoti di giocare con la seduzione e inviare un chiaro segnale di interesse sessuale. Questo tipo di outfit, infatti, richiama alla mente il contrasto tipico della personalità forte femminile, che piace e intimorisce allo stesso tempo, risultando per questo intrigante.
  • Trasparenze per primo appuntamento: osa se non ti mette a disagio!
  • Top attillato: una scelta sensuale per il primo appuntamento da abbinare al denim
  • Reggiseno in vista sotto il blazer: il contrasto intrigante tra maschile e femminile da indossare al primo appuntamento

I colori da scegliere sono altrettanto importanti, perché inconsciamente emanano vibrazioni che hanno molto a che fare con la sessualità:

  1. ti consiglio di evitare un outfit total black o con tonalità di grigio, perché sono colori che potrebbero impedirti di lasciarti andare in quanto legati alla sfera della razionalità e dell'autocontrollo;
  2. come colori approvati, invece, ci sono tutti quelli dai toni attivanti che ti supportano nell'esprimerti nei tuoi lati più positivi: opta per colori vitaminici come il rosso e l'arancio che sono strettamente legati alla solarità, all'energia, alle pulsioni passionali e sessuali, e se un'esplosione di colore troppo forte ti mette a disagio usa semplicemente degli accessori che abbiano una di queste tinte.

Look per Primo Appuntamento "Soft"

Se preferisci che al primo appuntamento lui non ti salti addosso e se desideri impostare il vostro incontro su una conoscenza puramente verbale, dovresti innanzitutto puntare su colori che irradiano tranquillità e stimolano la comunicazione e il dialogo:

  1. puoi scegliere un outfit nei toni del viola, un colore che aiuta a connetterti con il tuo io interiore e ad essere spontanea, oltre che a sedurre con la mente;
  2. puoi optare per il blu e le sue sfumature, soprattutto se ti senti nervosa, perché è un colore che calma e distende.

Come tipologia di abbigliamento ti consiglio di indossare un abito o un capo laminato: lo scintillio di questo tipo di tessuto è perfetto per gli appuntamenti serali, perché oltre a dare un particolare boost alla tua autostima, ti fa risaltare tra la folla, donandoti luce e dotandoti di un'area seducente ma molto elegante.

laminato oro
un capo metallizzato oro ti rende raggiante, elegante e protagonista della serata

Colore Blu: Significato, Simbologia e 5 Curiosità

Created: 15 Set 2022  / Categories: Colore, Fashion Therapy

Colore Blu: Significato, Simbologia e 5 Curiosità

É il colore della calma e del silenzio, quello che ci permette di ritrovare l'equilibrio dopo periodi di forte stress e di irrequietezza.

Si tratta del blu, un colore che amo particolarmente indossare in quanto lo ritengo mistico e molto intrigante. Infatti, il blu porta con sé fin dall'alba dei tempi numerosi significati e simbologie: approfondendoli sono sicura che il blu ti incuriosirà ancora di più, e che sceglierai di indossarlo più spesso...soprattutto leggendo il punto numero 5!

colore blu significato
blu, colore dagli innumerevoli significati

1) Il Blu Non è Sempre Stato un Colore "Maschile"

A dar retta all'immaginario comune, il blu sembrerebbe essere sempre stato collegato al maschile, eppure fino a qualche decennio fa era proprio tutto il contrario.

In verità, il blu e tutte le sue nuance venivano associate fin dai primi cristiani al colore del velo con cui, nell'iconografia imperante dei primi secoli dopo la nascita di Cristo, era rappresentata la Vergine Maria, ed era infatti strettamente legato al femminile.

A guardare indietro nella storia le caratteristiche collegate al blu erano non propriamente "maschili": devozione e fedeltà prime fra tutte, come qualità materne associate alla madre di Gesù e quindi all'ideale di madre perfetta.

Per più curiosità sui colori legati agli stereotipi di genere puoi leggere il mio articolo su Rosa e Azzurro e la storia della loro connessione con il femminile ed il maschile.

2) Il Blu Come Simbolo di Vita

A ben vedere, non è troppo strano se questo colore aveva fino a poco tempo fa una simbologia strettamente legata al femminile e alla maternità. Basta pensare che prima della nascita tutti noi siamo "creature acquatiche" allevate in un liquido del tutto paragonabile al mare, origine della vita sulla Terra che, neanche a farlo apposta, è nell'immaginario comune sempre immaginato e raffigurato con il colore blu.

Nell'essere simbolo d'acqua, il blu porta con sè una "marea" di significati ulteriori più nascosti. Ad esempio, il concetto di vita stessa, di crescita, di nutrimento, di accoglienza e di sicurezza.

blu, colore del cielo e del mare
blu, colore del cielo e del mare

3) Il Blu Come Colore Nobile

Nella cultura occidentale il blu è spesso associato alla nobiltà e alla monarchia. Sarà anche per questo che era il colore preferito della Regina Elisabetta?

Intanto, non è un caso se di nobili e aristocratici si dice che abbiano il "sangue blu": questa espressione deriverebbe dalla Spagna del 1500, quando i nobili spagnoli, impegnati nella lotta contro i mori (i musulmani dalla pelle scura) ostentavano i loro “polsi pallidi” per dimostrare il privilegio di non lavorare e di mantenere una carnagione chiara al riparo dal Sole.

Il concetto di sangue blu infatti proviene dal colore che le vene assumevano sotto la pelle chiara, con il colore del sangue che assume le sfumature del blu.

4) Il Blu Klein, l'Unico Colore Senza Dimensione

Sapevate che esiste un artista che ha dedicato la propria vita ad un solo ed unico colore, il blu, per l'appunto? Si tratta di Yves Klein, un artista che nel 1956 creò per primo una tonalità di blu molto intensa, vibrante e vellutata (poi battezzata con il suo stesso nome) definibile come un blu oltremare molto profondo.

Le opere più famose di Klein sono dei dipinti monocromatici, realizzati con il solo colore blu da lui inventato in cui l'artista affermava di vedere la sintesi perfetta tra cielo e terra.

blu klein
opera d'arte in blu klein di Elia Alunni Tullini, vincitrice di numerosi premi e acquistata presso la Galleria d'Arte Imago a Perugia

Per Klein il blu era un colore speciale e diverso dagli altri in quanto, secondo lui, non possiede dimensioni. Infatti, mentre gli altri colori sono associati a idee, concetti o oggetti circoscrivibili, il blu rimanda immediatamente a cielo e mare, le due entità che in natura sono le più indefinite, astratte e difficili da circoscrivere e delimitare.

Altra curiosità: lo stesso Klein fornì forse il più alto numero di aggettivi mai messi insieme per definire un colore. Il suo blu infatti era descritto come "essenziale, potenziale, spaziale, incommensurabile, vitale, statico, dinamico, assoluto, pneumatico, puro, prestigioso, meraviglioso, esasperante, instabile, esatto, sensibile, immateriale".

5) Il Blu Come Inno alla Libertà

Gli anni di Klein e del suo blu, non a caso, sono gli stessi anni in cui Modugno cantava la sua "Nel Blu Dipinto di Blu". La sensibilità che legava i due artisti era la stessa, perché era principalmente collegata alle sensazioni di rinascita e libertà del dopoguerra.

La canzone, conosciuta dai più anche con il titolo alternativo "Volare", è un vero e proprio inno a spalancare le braccia e a volare nel blu del cielo, liberi da limiti e costrizioni. Come hanno più volte affermato gli autori del brano, Domenico Modugno e Franco Migliacci, l'inizio del brano ("Penso che un sogno così non ritorni mai più") si riferisce ad una visione onirica (probabilmente ispirata da un dipinto di Chagall) di un uomo che si confonde con il colore della volta celeste e degli occhi della donna amata, fino a spiccare in un volo di libertà, verso l'infinito.

blu colore legato alla libertà
il blu è un colore legato alla libertà e all'infinito

Essendo quindi legato, come abbiamo anticipato, ad elementi naturali come il cielo e il mare, il blu è strettamente connesso a sensazioni positive di libertà, pace, serenità emotiva.

Grazie a questa sua capacità di aiutare a scrollarsi di dosso ansie e preoccupazioni e a ristabilire l'equilibrio emotivo, il blu è anche il colore della comunicazione, ed è infatti molto indicato per l’acquisto di un tailleur per laurea, colloqui di lavoro e riunioni aziendali.

É molto indicato anche a chi ricerca nella propria vita maggiore introspezione, sensibilità e calma, ma anche a chi necessita di un'energia interiore pari a quella di una potenza creatrice divina, che dal caos riesce a creare ordine e armonia.

blu, colore dotato di grande energia
blu, colore dotato di grande energia

Colore Nero: Significato, Simbologia e Curiosità

Created: 04 Set 2022  / Categories: Colore, Fashion Therapy

Colore Nero: Significato, Simbologia e Curiosità

É il colore più amato e contemporaneamente più odiato di tutti: quello che ci aiuta nei momenti di indecisione e sconforto davanti all'armadio, ma anche quello che, se abusato, ci fa sembrare come se fossimo sempre vestite "a lutto".

Sto parlando proprio del nero, il colore su cui noi donne facciamo più affidamento in assoluto. Una regola che si conferma anche con l'edizione 2022 della Mostra del Cinema di Venezia, dove attrici, celebrities, top model e registe del calibro di Elodie, Elisa Sednaoui, Paola Turani, Barbara Palvin, Audrey Diwan (e tante, tante altre!) hanno esibito abiti straordinari scegliendo proprio lui, l'elegantissimo total black.

In effetti, anche se non rappresenta il colore preferito di tutte, ogni donna ha nel proprio guardaroba almeno il 20% di capi neri! E questo succede perché, anche se il nero è associato a cose negative come la morte, le tenebre e il male, questo colore ha tantissimi pregi spesso non riconosciuti!

Ne ho selezionati e approfonditi 5, vediamo cosa ne pensi! L'ultimo credo che ti stupirà!

1) Il Nero Sfina

É ampiamente risaputo che il nero maschera le forme e i chili di troppo come nessun altro colore riesce a fare. Questo accade perché si viene a creare un effetto ottico funzionale a nascondere le zone più morbide del corpo, come la pancetta o i fianchi: i colori scuri come il nero forzano gli occhi ad avere una visione d'insieme piuttosto che un focus sui dettagli.

Ma sapevi che per massimizzare l'effetto snellente è bene indossare un capo nero a contrasto con un colore più chiaro? Se cerchi di snellire la figura, quindi, meglio affidarti al chiaro/scuro piuttosto che ad un look total black!

2) Il Nero è Elegante

Il nero è dotato di un'eleganza innata, perché è sobrio e, fondamentalmente, adatto a ogni occasione: dal lavoro, al tempo libero, alla cerimonia, al cocktail party. Se il tuo punto forte è la semplicità e se vuoi trasmettere l'impressione di "avere classe", non potrai fare a meno di avere questo colore nel tuo armadio.

Il nero, infatti, è il colore del buio e dell'ombra, e in quanto tale rimanda agli aspetti interiori e più nascosti della nostra personalità. In questo senso, funge quasi come porta d'accesso "semiaperta" alla nostra parte più intima e inespressa, creando un aura di mistero e di interesse di raffinatissima eleganza.

3) Il Nero è Abbinabile a Tutto

Dato che il nero in sé e per sé non è un vero e proprio colore, in quanto, piuttosto, denota la mancanza di colore (il nero li assorbe tutti, mentre il bianco li riflette tutti), ne deriva il fatto che esso stia bene praticamente in abbinamento a ogni altro colore. Fate solo attenzione a non accostarlo ad altre sfumature di nero: il risultato è pessimo!

Insomma, quando si dice "se vai sul nero, vai sul sicuro" non è affatto un banale modo di dire! Tuttavia, se proprio vogliamo essere precise, il nero, essendo classificabile come “non colore”, rientrerebbe nella categoria dei freddi. In tal senso, esso risulta più armonico se abbinato alle tonalità fredde degli altri colori: ad esempio, il giallo limone starà meglio accostato al nero rispetto al giallo senape.

abbinamento nero e giallo limone
abbinamento nero e giallo limone

4) Il Nero è Simbolo di Potere

Dato che assorbe completamente la luce senza rifletterla, il nero è da sempre visto come simbolo di potere saldo e controllo. In fondo, quando lo abbiamo indosso ci fa sentire sempre molto sicure di noi stesse, vero?

Il nero conferisce a chi lo indossa autocontrollo e sicurezza, e per questo motivo è adatto ad essere usato quando si sente la necessità di essere ascoltate e di ottenere rispetto, o in tutte quelle occasioni in cui si parla, anche pubblicamente, ed è meglio non farsi prendere dall'emozione.

Ovviamente, questo suo potere di dare controllo a chi lo indossa è anche il motivo per cui il nero è il colore del lutto: infatti, il nero è capace di razionalizzare la perdita di un caro facendoci riacquisire quanto prima il controllo sulle nostre emozioni e sul nostro umore.

Al contrario, se si ha uno stato d'animo triste e tendente alla depressione, il nero andrebbe decisamente evitato, perché potrebbe avere l'effetto di farti chiudere in te stessa e di farti abbandonare a pensieri malinconici.

5) Il Nero Allontana le Negatività

Pietre come l’onice nera hanno il potere di assorbire la energie negative che sarebbero dirette al suo possessore. Tali pietre e, per associazione, il colore nero, si rivelano quindi talismani di positività, che schermano dalle negatività e portano vibrazioni positive a chi le indossa.

Infatti, se assumiamo il nero come assenza di luce, dobbiamo ricordare che, tanto con una lettura scientifica quanto religiosa e spirituale, l'oscurità è associata all'origine del mondo, al caos iniziale inteso come entità dalla quale tutto ha avuto inizio e tutto è stato plasmato. In questo senso, il nero apre le porte alla positività perché è il colore delle infinite possibilità, legato al caos, a tutto ciò che può ancora prendere qualsiasi direzione nella vita, poiché ancora non c'è nulla di deciso o predeterminato.

nero positività
il nero è il colore della positività

Ovviamente come ultimo consiglio mi sento di dire che, come per ogni colore, non bisogna abusare del nero, altrimenti attirerai a te tante negatività: il nero infatti va dosato e alternato a tutti i colori!

Vuoi approfondire i miei consigli di stile sugli abbinamenti e sulla simbologia dei colori? Seguimi sul mio canale Instagram @valentinoloretta o sulla pagina FB Loretta Valentino e rimani sempre aggiornate sulle ultime novità in tema di Consulenza di Immagine e Fashion Therapy!


Come Abbinare l’Arancione: 3 Colori Per Un Match Perfetto

Created: 12 Ago 2022  / Categories: Colore, Fashion News, Fashion Therapy

Come Abbinare l'Arancione: I Consigli per un Match Perfetto

É uno dei colori più impattanti e vividi che esista, talvolta ritenuto vistoso a causa della sua dirompente energia ma assolutamente pieno di calore e di positività. Sto parlando dell'arancione, una tinta che secondo la tradizione indiana dei chakra è legata al 2° chakra, quello dell’eros e della sessualità istintiva, ideale per risvegliare piaceri sopiti…o per sperimentarne di nuovi!

Se sei tra le amanti di questo colore così energetico e stimolante ma non sei sempre sicura di quali siano gli abbinamenti ideali, ti svelo alcuni consigli di match pensati per enfatizzare il potere dell’arancione: i colori da abbinare, infatti, devono lavorare in sinergia con la capacità dell'arancione di accendere la passione e gli istinti…Vediamo quali sono gli abbinamenti più adatti!

1. Abbinamento Arancione e Fucsia

Tra i colori che più si addicono a stare in abbinamento con l'arancione troviamo il fucsia. L'accostamento è in grado di dare vita ad outfit glamour e accattivanti, dalle vibes super sexy, pronte a farti sprigionare energia sessuale da tutti i pori.

L'abbinamento tra arancione e fucsia è perfetto per le donne che si sentono molto sicure di sè, e che non hanno alcun timore o vergogna di farlo notare agli altri!

abbinamento arancione fucsia
abbinamento arancione fucsia

2. Abbinamento Arancione e Bianco Panna

Quello tra arancione e bianco panna è un matrimonio all'insegna della positività! L'abbinamento, infatti, coniuga il calore solare dell’arancione alla luminosità del bianco, risultando anche molto sobrio e per questo adatto a tutte!

Indossa questo abbinamento per risultare luminosa e piena di energia positiva, soprattutto per predisporre l’animo all’incontro con l'altro con apertura e senza insistenza.

abbinamento arancione bianco
abbinamento arancione bianco

3. Abbinamento Arancione e Viola

Quello tra arancione e viola è un incontro romantico e galante, fatto apposta per le sognatrici! Infatti, l'abbinamento ricorda i colori del tramonto e del crepuscolo, ed evoca atmosfere pittoresche, sentimentali e piene di passione.

Scopri tutti gli abbinamenti con il viola

Il match è adatto alla donna che ama sedurre con la mente, e che cerca una storia d'amore da film!

abbinamento arancione viola
abbinamento arancione viola

4. Abbinamento Arancione e Nero

In abbinamento con il nero l’arancione permette di avanzare con determinazione verso nuovi obiettivi: infatti il nero è il colore dell’ignoto, di ciò che è oscuro e non si conosce ancora, ma anche della razionalità, che fornisce controllo e determinazione. Insieme agli stimoli positivi dell'arancione, la strada verso i nuovi obiettivi da raggiungere sarà in discesa!

abbinamento arancione e nero
abbinamento arancione e nero

Vuoi scoprire se l'arancione è il colore che fa per la tua personalità? Esplora la possibilità di una seduta di Fashion Therapy: clicca qui per saperne di più!


Dimmi Cosa Metti In Valigia E Ti Dirò Chi Sei

Created: 04 Ago 2022  / Categories: Fashion Therapy

Dimmi Cosa Metti In Valigia E Ti Dirò Chi Sei

Sai che il tuo modo di preparare la valigia riflette la tua personalità? Che l’ordine con cui la riempi dice molto su quali siano le tue priorità, i tuoi bisogni e i tuoi desideri? Analizziamo insieme il tuo modo di fare i bagagli prima di partire: resterai sorpresa da quante cose tu possa imparare su te stessa da questo rituale preparatorio alle vacanze!

Qual è La Prima Cosa Che Pensi a Mettere In Valigia?

analisi della valigia
analisi della valigia: un viaggio interiore alla scoperta di se stessi

C’è chi si focalizza fin da subito sulle scarpe, chi sulla biancheria intima, chi sugli abiti, e chi ancora sulla cosmesi. Dietro il gesto apparentemente semplice di dare più attenzione ad una certa categoria di elementi piuttosto che ad un’altra si nasconde, però, un significato importante.

1. Le scarpe

Se il tuo primo pensiero nel fare la valigia è inserire come in un tetris sandali, tacchi e sneakers, è perché non sai immaginare i tuoi outfit senza avere bene in mente cosa metterai ai piedi.

Ma questo cosa significa? Innanzitutto, le scarpe, come tutti gli altri accessori, hanno la capacità di farti accedere ad una anche minima gratificazione personale in modo facile e veloce.

Infatti, un bel paio di scarpe può appagare la tua vanità senza doverti mettere troppo in discussione - a differenza di un abito che, nel provarlo, potrebbe nascondere insidie, risultando troppo corto, troppo stretto o troppo scollato.

Quindi, se parti dalle scarpe, questo succede perché la vacanza, per te, è sì un momento in cui vuoi sentirti bella, ma senza fare troppi sforzi o senza correre rischi!

2. Chi più indumenti ha, più ne metta!

Capire come far entrare pile e pile di shorts, gonne, magliette e vestitini (e ovviamente i costumi!) in valigia è la tua preoccupazione principale? Questo accade quando hai – e sai bene di avere! – una “naturale” predisposizione a esagerare, tendendo a portare con te quante più cose possibili anche se sei già certa che molte di queste non ti serviranno.

Tale atteggiamento, tuttavia, nasconde una certa insicurezza di base, una mancanza di consapevolezza di te stessa: se sei solita portare con te praticamente l’intero armadio, è perché non conosci ancora bene il tuo stile personale, motivo per cui hai bisogno di certezze sempre a portata di mano. Se ti ritrovi in questa situazione, sono sicura anche che quando prenoti la prima cosa che ti chiedi è se in stanza ci sarà uno specchio per provare e riprovare i tuoi outfit prima di uscire…vero?

3. L'intimo

E se invece il primo pensiero andasse alla lingerie? La biancheria, che sia basic o più sexy, è la parte più “intima” di ciò che indossi, qualcosa di legato alla riservatezza ma che è anche a stretto contatto con il corpo.

Se dai molta attenzione all’intimo è perché, fondamentalmente, dai grande valore alla tua intimità – intesa sia come rapporto intimo con il proprio partner, sia come rapporto con il proprio io profondo - e la reputi qualcosa da non trascurare mai, neanche quando vai in vacanza.

Sai che nei sogni la biancheria intima, dal punto di vista della psicanalisi, è simbolo di tutto ciò che ha a che fare con l’interiorità e l’inconscio che viene a galla?

4. La cosmesi

Non è vacanza se non hai con te il tuo rituale di maquillage, idratazione e detersione? Se non immagini la valigia senza il beauty case con dentro le tue creme miracolose, i prodotti per il bagno e il make-up, è perché per te, la vacanza, è prima di tutto un momento per prenderti cura di te stessa.

C’è chi parte con l’obiettivo del relax, chi con quello del divertimento, chi con quello di esplorare, ma tu no: le ferie per te arrivano per farti le coccole come si deve, tant’è vero che in vacanza vorresti sempre un posto con una spa inclusa!


5 Colori da Comprare ai Saldi 2022 che Potrai Indossare nel 2023

Created: 02 Lug 2022  / Categories: Colore, Fashion News, Fashion Therapy

5 Colori da Comprare ai Saldi 2022 che Potrai Indossare nel 2023

Con il 2 luglio si dà il via al periodo più amato di ogni shopping addicted che si rispetti: cominciano i saldi!

Per tutte le donne amanti del fashion, il periodo dei saldi coincide con l'occasione propizia per farsi un po' di coccole: se durante buona parte dell'anno bisogna rinunciare ad acquistare un vestito bellissimo o un paio di scarpe super glamour, ora è finalmente arrivato il momento di viziarsi un po', ma attenzione a farlo con criterio!

Vuoi qualche consiglio per fare buon uso dei saldi e fare una bella sessione di shopping terapeutico, ma in modo efficiente e ragionato? Eccoti 5 consigli sui 5 colori da acquistare durante i saldi 2022, e che non passeranno di moda nell'estate 2023!

1. Verde Lime e Verde Bosco

verde lime
verde lime

Tra le sfumature di verde ad essere in trend questa estate 2022 regnano il verde lime e il verde bosco: due tonalità estremamente luminose, brillanti, che mettono in pace i sensi e aiutano a trovare quel relax di cui, avvicinandoci alle ferie estive, abbiamo tanto bisogno.

Il verde lime rato e il verde bosco - lo dicono i loro stessi nomi - sono tonalità che richiamano i colori e le atmosfere della natura: legati concettualmente ad enormi distese di alberi, foglie ed erba fresca, la mente e lo spirito ne beneficiano in quanto vengono evocate nella persona che li indossa immagini rilassanti che aiutano il buon umore. Scegliere un outfit di questo colore anche nella vita da città crea su di noi un effetto distensivo ed energizzante.

verde
verde

2. Rosso Corallo

Un elemento marino prezioso e misterioso come il corallo non può mancare nel guardaroba dell'estate 2022: anche qui puoi approfittare dei saldi per fare il carico di questa tinta molto versatile, da riutilizzare anche l'anno prossimo.

Il rosso corallo, incrocio cromatico fra il rosso puro, il rosa intenso e l’arancione, è un colore che attira energia positiva, rafforza la personalità di chi lo indossa e stimola l'intuizione. Dona grande vitalità ad ogni look, con un tocco di raffinatezza che lo rende adatto per ogni occasione.

Se vuoi un consiglio su un abbinamento facile da comporre, indossa il tuo capo corallo insieme a un denim: ad esempio, t-shirt + jeans, un accostamento glam e perfetto come daily outfit.

corallo
corallo

3. Marrone

Anche se può sembrare un colore più autunnale, in estate il marrone dà vita a combinazioni cromatiche davvero impattanti, come quelle con l'azzurro, l'arancio e il rosa. É un colore rassicurante e accogliente, che nei periodi di incertezza ci danno sicurezza e conforto.

Con il marrone addosso ci si sente bene grazie a un fenomeno innescato dal cervello, che elabora questo colore come un segnale di contatto con la natura -  il marrone è il colore della terra, dei tronchi di albero, del legno - e quindi con un ambiente dalle vibrazioni positive che ti fa sentire protetta e a tuo agio.

marrone
marrone

4. Azzurro

azzurro
azzurro

L'azzurro è un altro dei colori presenti in natura di cui si tingono il cielo e il mare, ed è quindi capace di trasmettere sensazioni positive e di benessere alla nostra psiche: tranquillità e stabilità emergono in modo efficace quando si ha indosso questo colore.

Tra l'altro, simboleggiando spazi sterminati come il cielo e il mare, l'azzurro è anche un veicolo di "apertura" verso l'altro, verso situazioni che sono solitamente difficili da affrontare. In poche parole, l'azzurro ci rende più estroversi, più aperti verso l’esterno e più propensi a comunicare.

5. Magenta

Tanto per cominciare, il magenta non fa parte dello spettro ottico, e quindi nella realtà non esiste. O meglio, esiste solo nella nostra interpretazione visiva della luce, perché non corrisponde a nessuna singola lunghezza d’onda effettiva. Questa situazione contribuisce forse a renderlo ancora più intrigante e misterioso di quanto non sia già grazie alla sua composizione.

Infatti, essendo creato a partire da rosso e viola, il magenta presenta la forza e e la passione del primo insieme all'energia spirituale e alla creatività del secondo. É ideale, quindi, per persone che vogliono più determinazione senza rinunciare alle proprie capacità riflessive e introspettive.


Solstizio D’estate: Significato e Simbologia

Created: 21 Giu 2022  / Categories: Fashion News, Fashion Therapy

Solstizio D’estate: Significato E Simbologia

Il solstizio d’estate rappresenta il giorno più lungo dell’anno e per molte popolazioni è un momento di festa, di convivialità, ma anche di riti e di misticismo.

Associato agli antichi culti di fertilità, il solstizio d’estate ha un enorme significato simbolico, che rimanda alla potenza del Sole, della luce e della vita. Scopriamo insieme perché!

Solstizio D’estate: Il Significato Del Termine

La parola solstizio deriva dal latino sol, “sole”, e da statum, “immobile”, e significa “il sole si ferma”. In effetti, è stato osservato che a partire dal solstizio d’estate e per qualche giorno, il sole rallenta quasi fino a fermare la sua corsa nel cielo, per poi cominciare il suo lento declino dopo la festa di San Giovanni, il 24 giugno.

solstizio d'estate
solstizio d'estate, il giorno più lungo dell'anno

Infatti, il solstizio d’estate simbolicamente rappresenta l’apice della luce rispetto al buio, e ci insegna che nell’ordine armonioso della natura ad ogni culmine segue un declino, che è funzionale e benefico al ciclo stesso della vita. Se ci fosse eterna egemonia della luce, del sole, dell’estate, questa condizione porterebbe la siccità, la sterilità della terra, la morte.

Ecco, quindi, che il solstizio d’estate ci spiega che la vita si trova esattamente tra luce e buio, tra giorno e notte, tra due poli opposti e complementari.

Solstizio D’estate: Che Ripercussione Ha Su di Noi?

A livello personale, il solstizio d’estate è un momento perfetto per indagare a fondo le forze che regolano la nostra esistenza: la luce (che rappresenta i nostri lati, momenti e pensieri migliori) e il buio (che rappresenta i nostri lati, momenti e pensieri peggiori). Entrambe le forze sono parte fondamentale della nostra esperienza sulla Terra, e non si può rinunciare all’una o all’altra, perché sarebbe come negare una parte di noi stesse.

Infatti, è proprio nel momento di massima luce rappresentato dal solstizio d’estate che si riesce a vedere meglio anche “il buio”, ovvero i nostri lati più oscuri, per analizzarli e farne dei punti di forza che ci aiutino a migliorare.

Solstizio D’estate: Cosa Indossare Nel Momento Di Massima Luce

In psicologia della moda esiste un colore capace, come in un vero e proprio rituale, di convogliare la potenza naturale del sole che in questo giorno è al suo massimo splendore: il bianco.

bianco, il colore della luce
bianco, il colore della luce

Questo colore agisce su di noi come fosse un grande portale aperto da cui riusciamo a far entrare in noi la luce, per fare chiarezza su tutti i nostri limiti e debolezze, quelle che spesso mettiamo da parte o releghiamo nel dimenticatoio perché abbiamo timore di affrontarli. Tuttavia, è solo trovandoci faccia a faccia con essi che possiamo cominciare a conoscerli, ad elaborarli e a farne punti di forza: è solo conoscendo a fondo il nostro “nemico” che possiamo sconfiggerlo!

Scopri di più sul bianco e su tutte le sue sfumature

il bianco, il colore dell'introspezione
il bianco, il colore dell'introspezione

Facendo entrare in noi la luce del giorno più luminoso dell’anno grazie al bianco, possiamo cominciare un percorso interiore che faccia bene alla nostra anima: questo è il momento ideale per iniziare un libro introspettivo che ci aiuti a capire qualcosa di nuovo su noi stesse, o un nuovo sport che ci metta di fronte ai nostri limiti e ci aiuti a sfidarli e a superarli.

In pratica, il bianco ci permette di focalizzarci sui nuovi progetti lasciando andare ciò che deve andare via e che non ci appartiene più: riusciamo ad essere più presenti per noi stesse, per raggiungere nuovi obiettivi che vivono già dentro di noi.

Indossare il bianco in questo giorno ti aiuterà in ogni caso a splendere, e prepararti alla fase di fisiologico declino che ti porterà verso l’inverno, accumulando tutta la luce interiore di cui hai bisogno per affrontare il periodo più buio dell’anno – o della tua esistenza.


Tendenze Costumi 2022: Tutti i Modelli da non Perdere

Created: 28 Mag 2022  / Categories: Fashion News, Fashion Therapy

Tendenze Costumi 2022: Tutti i Modelli da non Perdere

Costumi 2022. Le parole d’ordine sono libertà, audacia e sensualità, sia nella scelta delle linee, sia in quella dei motivi! Infatti, le tendenze dicono basta ai soliti bikini di sempre mentre gridano evviva ai mix di pattern, di tessuti e di materiali, che renderanno ancora più divertente e frizzante l'estate 2022!

Bikini Color Champagne: Parola d'Ordine "Abbronzarsi"

Se sei indecisa sul colore del costume per le tue prime giornate di mare, opta per un sobrio ma efficacissimo champagne: grazie a questa tinta anche la pelle più bianca risulterà meno pallida e più dorata, soprattutto se si opta per tessuti luminescenti o paillettati. Un'altra piccola curiosità? Il color champagne, così come il beige o il nocciola chiaro, sono ideali per i seni più piccoli in quanto svolgono una funzione ottica di riempimento.

Questo modello in foto è adatto ad una donna con fisico a triangolo (se non conosci la tua Bodyshape scoprila qui)

costumi tendenze 2022 - bikini color champagne
costumi tendenze 2022 - bikini color champagne

Bikini con Top a Incrocio: Parola d'ordine "seduzione"

Tra i trend di questa estate spicca lui: il top del bikini dall'incrocio seducente che fascia anche le forme più abbondanti, dando risalto a spalle e braccia. Sei indecisa sul tessuto? Opta per un lurex: se brillare sotto il sole è il tuo obiettivo della stagione, la scelta non potrà essere migliore! E se questo tocco di stile da solo non bastasse, eccoti servito l'abbinamento che ti renderà ancora più audace: slip micro con laccetti, dalla fantasia animalier rigorosamente leopard!

Questo modello in foto è adatto ad una donna con fisico a triangolo invertito (se non conosci la tua Bodyshape scoprila qui)

costumi tendenze 2022 - bikini con top a incrocio
costumi tendenze 2022 - bikini con top a incrocio

Costume Intero con Taglio Laser Geometrico: Parola d'Ordine "Originalità"

Il trucco per rendere meno noioso un costume intero a tinta unita? Sceglierlo con taglio laser dal bordo geometrico all-around, per dare al tuo outfit da mare originalità e dinamicità pur mantenendo uno stile sobrio ed impeccabile. L'aderenza alla pelle e la scollatura profonda su schiena e sul decolleté mettono in risalto la silhouette senza involgarire la figura, mentre il laser cut risulta super confortevole sulla pelle, ideale per giornate al mare che iniziano presto e finiscono tardissimo. Mi raccomando: opta per colori accesi e vibranti per mettere in risalto l'abbronzatura!

Questo modello in foto è adatto ad una donna con fisico a mela (se non conosci la tua Bodyshape scoprila qui)

costumi tendenze 2022 - costume intero taglio laser geometrico
costumi tendenze 2022 - costume intero taglio laser geometrico


Top
error: Content is protected !!